Pages

Labels

domenica 7 luglio 2013

Pèrdono / Perdòno

[By Google]

"Non sarebbe bello,
  non farci più del male?
  Non sarebbe eroico,
  non essere degli eroi?
  Non aver paura... se capitasse a noi!"
[Riprendere Berlino - Afterhours]

Scrivo perchè in alcuni frangenti il silenzio non lo sopporto, non lo sopporto mica.

Sulla mia strada, mentre vagavo nel buio più totale e accecata da una luce fatua, qualcuno/qualcosa mi ha messo davanti una persona. Una persona intrigante, un alter-ego un pò più forte e un pò più fragile. Un alter-ego bello, almeno ai miei occhi, pieno di colore e di vitalità. 
E' arrivato senza preavviso, lo stronzo.
Si è presentato ad un concerto con una Peroni ed un panino e mi ha sconvolto le giornate, mi ha fatto scoprire il "senso", mi ha aperto gli occhi, piano piano, con la dolcezza di chi è tutto cuore. 
E' il mio dono più bello, è il mio pezzo.

Probabilmente lui non lo sa nemmeno, ma è bello così com'è, senza finzioni. E' bello perchè è il mio pezzo, perchè mi accarezza con il calore della sua anima, perchè, nel bene o nel male, mi protegge dal dolore. 

Alle volte sbaglia perchè ha paura, ed ha paura a mostrarsi indifeso, umano.

Quando capirà che l'Amo sopra ogni cosa, beh, allora mi farà uno dei suoi sorrisi un pò enigmatici, dall'altra parte della cornetta.
Verrà a Roma e non mi dirà niente, per non mettermi in subbuglio.

Dopo essersi perso quattro volte dalla stazione, riuscirà ad arrivare nel vialetto.
A quel punto citofonerà ed io gli aprirò la porta, dopo aver guardato dallo spioncino ed aver sgranato gli occhi.
"Scusa se sono in pigiama ma non ti aspettavo, scusa per i capelli scusa per...."

Nemmeno mi starà a sentire perchè sa che fingo bene, che in realtà potevo anche aprire ricoperta di fango, sarebbe stato lo stesso per me, come per lui.

E poi faremo l'amore, tre o quattro volte. E scoppieremo a piangere, per tutto quanto poteva accadere. 
Per quanto siamo stati sciocchi a volerci spacciare per eroi, dubitando della bellezza della quotidianità, anche se sporca, puzzolente e distorta dal caso o dalle nostre scelte più o meno giuste.
E dopo aver pianto mi farà ubriacare con uno dei suoi vini assurdi, restando sobrio, per farsi due risate.
Si arrotolerà una sigaretta e me la farà fumare, tanto sa che avrei provato gusto nello strappargliela dalle labbra, prima che potesse accenderla.

Forse fuori pioverà, speriamo.

Anche questo è per te. Non aver paura, ti ho fatto una promessa. Ti Amo.

15 commenti:

  1. Bellissimo!!
    Le persone che arrivano inaspettate e ti cambiano la vita...

    RispondiElimina
  2. Che bello l'amore, quando si è giovani.

    RispondiElimina
  3. Dimenticavo : ti piacciono gli Afterhours. 1000 punti in più nella mia classifica delle persone belle :)

    RispondiElimina
  4. Un bel pezzo questo, bello da scrivere perché "trasuda" di cose vere e sensazioni forti, e poi soprattutto bello da dedicare. Credo che questa persona che s'é persa quattro volte a Termini, oltre magari ad acquistare una mappa di Roma che può essergli utile, debba essere molto contenta di queste tue parole :) in mezzo a tante cose non bellissime, a tanti rapporti complessi e talvolta deleteri o estremamente superficiali, pensare che ci si possa sentire così, per qualcuno e con qualcuno, è una cosa davvero bella :)

    Ah, grazie x la spiegazione sugli orari del tuo sito, era da perderci il sonno altrimenti, ahah ^^

    È sempre piacevole leggerti, buona serata! :)

    RispondiElimina
  5. Quanta passione c'è in questo post! Bellissimo!

    RispondiElimina
  6. scusa, ma questa novità a quante ore fa risale?

    RispondiElimina
  7. Grande bimba...
    bello, intenso, denso.
    E soprattutto, vero.

    RispondiElimina
  8. Questa è una bella dichiarazione d'amore. Perchè vera.

    RispondiElimina
  9. Ostrega, John mi ha preceduto.
    Avrei scritto che questa e' una splendida lettera d'amore.

    :)

    RispondiElimina
  10. Molto bello e pieno di vita.
    A cosa serve il silenzio se scrivere ti riesce così bene?!
    A presto!

    RispondiElimina
  11. sei dolce..innamorata..

    E' una bella lettera d'amore..dovrebbe leggerla. :))

    RispondiElimina
  12. Il cuore fa loschi scherzi fa scrivere e riscrivere ed alle volte pubblicare, ti auguro tanta felicità.

    RispondiElimina
  13. Bella, intensa, senza filtri... mi piacerebbe saper essere così diretta e schietta. Dita incrociate per questo sentimento...al mondo ce n'è un gran bisogno.

    RispondiElimina

Leggere è una forma sofisticata di ascolto. Grazie, anche per le tue parole.

 

Blogger news

Blogroll

About