Pages

Labels

venerdì 12 settembre 2014

SantaVogliaDiVivere

[F. Nappo]

"... e dolce venere, di rimmel."
[F. De Gregori - Rimmel]


Oggi non è uno di quei giorni che profuma d'autunno.
Oggi non è uno di quei giorni che profuma d'autunno, ma forse, un po' profuma di malinconia.

Avete presente quella sensualità sottile sul bordo delle cose belle?
Quella sensualità così insidiosa e femmina che v'innamora?
Ecco, oggi non ce n'è nemmeno una goccia.

Oggi c'è solo attesa.
Oggi ogni sospiro si è sublimato, oggi la tachipsia si è andata ad insinuare tra le nocche severe delle dita in preghiera, si è andata a confondere col legno consumato degli inginocchiatoi.
E mi perdonerete se non mi genufletto, mi perdonerete davvero, ma da qualche anno il cilicio ha smesso di stringermi l'anima ed ha preso a stringermi la coscia.

Ma poi è così poetico, credetemi, pontificare sui massimi sistemi ed elaborare le proprie personalissime ed eminentissime teorie fissando l'onestà imperturbabile di una goccia che scivola sul vetro di un bicchiere.
Il mio, sì, esattamente il mio.

In fin dei conti la vodka ti pare onesta.
Così cristallina, eterea, così inodore.
Così piena di quella sottile genericità che tanto piace al secolo, di quel piacere sordo e frivolo che non ha forma nè colore.
Te lo dice lei stessa: nessuna promessa, io sono quella che vedi.

Un annetto fa chiesi della vodka ad un barman.
"Liscia. E senza ghiaccio."
Sorrise, forse addirittura capì.
"Ti ci vuoi guardare l'anima?"
Sorrisi, forse capii.

Ma una cosa è certa: nulla è più ipocrita di due dita di standard san pietroburghese.
Credetemi, se potete.
Chè questo, adesso, io lo so.

Stasera mi sono stancata, stasera nemmeno mi basto.
Ma mi farò bastare e bene o male cercherò di ripartorirmi domattina.
E così sia.

12 commenti:

  1. Cilicio, malinconia, vodka, parti indotti.. e santa pace! .. io andrei al mare.. oggi l'estate ci frega a tutti con un ritorno di fiamma...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'hai visto giusto.
      Oggi l'estate c'ha fregati alla grande ;)
      N'abbraccio

      Elimina
  2. Preferisco il rum, caldo dell'estate, ma ora, forse, non è il momento adatto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non lo so Alli.
      Ma nel dubbio, accetto.

      Elimina
  3. Ti sento sempre tanto amica mia, e non so quale punto ci unisca se non una grandissima sensibilità e quella tristezza che per me diventa lacerazione e tu almeno sai come diminuirla se non provvisoriamente , perchè in te esiste la forza di ricrearti...
    Ti voglio bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cercarla Nella: e anche tu ti ripartorirai.

      Elimina
  4. il tuo post mi ha parlato.
    e non è poco.
    chapeau

    RispondiElimina
  5. Non amo particolarmente la vodka, a meno che se non usata assieme a altro.
    Ti rifletti in un liquido chiaro e trasparente: male non è no?

    RispondiElimina
  6. Non mi garba la vodka, e il bere in generale, però questo post è davvero molto ben dipinto, quasi pennellato, trasmette benissimo le immagini di cui parla :) Molto bello insomma :)

    Un saluto a te :)

    RispondiElimina
  7. Non bastarsi.
    Che storia schifa.
    Ti bacio Astro.

    RispondiElimina

Leggere è una forma sofisticata di ascolto. Grazie, anche per le tue parole.

 

Blogger news

Blogroll

About